Sant'Ignazio da Laconi

Festa di S'Ignazio da Laconi

S.Ignazio nasce a Laconi il 17 novembre 1701. Indossò il saio francescano in giovane età nel convento di Iglesias e venne poi trasferito in altri conventi.

Dopo quindici anni fu trasferimento definitivamente nel Convento di Cagliari dove, compì il suo apostolato tra i poveri e convertendo i peccatori. Morì a Cagliari l'11 maggio 1781, quando ormai tutti gli riconoscevano la fama di santità. Fu proclamato Santo da Pio XII nel 1951.

Durante i trasferimenti nei vari conventi sardi, S.Ignazio giunse anche a Domusnovas. Qui si trovava infatti, annesso alla chiesa di S. Daniele, un Convento nel quale veniva lavorata la lana. La memoria di questa presenza continua ancora oggi grazie alla chiesa parrocchiale a lui dedicata, dove è custodita un'importante reliquia: un grosso frammento dell'osso femorale.

L'11 maggio giorno della sua festa, la comunità di Domusnovas, si stringe intorno alla figura di Sant'Ignazio. Dopo la Santa Messa Solenne il simulacro di S.Ignazio, accompagnato dalle Associazioni, da numerosi gruppi folk, dalla Banda Musicale "P.Mascagni" è portato processionalmente per le strade del paese riccamente addobbate.